GUIDA: I Vantaggi di una E-Bike

This is the image of a person carrying an e-bike

Ci sono sempre più motivi per decidere di acquistare una bicicletta a pedalata assistita: i vantaggi di una bici elettrica (a confronto con la muscolare) vanno oltre ai benefici per la salute e l’ambiente. Continua a leggere per scoprire perché una e-bike farà al caso tuo!

Comodità

Pedalare può risultare faticoso quando si percorrono diversi chilometri di strada in salita, specialmente con una bicicletta muscolare. Una bicicletta a pedalata assistita ti può consentire di percorrere strade di ogni tipo con un comfort davvero incomparabile, se paragonato a una bicicletta convenzionale. Naturalmente, la presenza di un motore facilita l’esperienza di guida, rendendola accessibile anche a chi normalmente non sarebbe in grado di utilizzare una bici muscolare.

Distanza

Un’altra differenza sostanziale tra una bicicletta elettrica e una muscolare è la facilità con cui è possibile colmare distanze considerevoli. Questa caratteristica permette anche di utilizzare la bici a pedalata assistita come alternativa eco-sostenibile all’automobile.

Praticità

La bici elettrica è molto pratica per spostarsi in città, dal momento che occupa poco spazio (così come una classica muscolare), con la grande differenza che gli spostamenti sono molto più comodi. Come alternativa all’automobile, la bicicletta ti consente di evitare la congestione urbana e di muoverti attraverso la città liberamente.

Non è necessario cercare parcheggio, dal momento che non occupa tanto spazio quanto un’auto. Di conseguenza, ti ritroverai ad utilizzare la tua bicicletta elettrica molto più spesso, in più occasioni, il che è ottimo per la tua forma fisica e il morale.

Costo

Il costo della bici elettrica si ripaga da solo, soprattutto per chi la utilizza al posto della macchina. Infatti, il prezzo di una city bike (che in genere parte dai 1.000 euro) verrà rapidamente ammortizzato grazie al risparmio di carburante e tempo impiegato per ogni viaggio.