E-Bike in Europa: La Ricerca SHIMANO STEPS Sulla Micromobilità

Un recente sondaggio condotto da SHIMANO STEPS, uno dei colossi del mercato e-bike, ha rilevato le diverse motivazioni che hanno spinto numerosi cittadini europei a scegliere una bicicletta a pedalata assistita per il tragitto casa-lavoro.

Numerose ricerche già hanno indicato SHIMANO STEPS come uno dei soggetti dominanti del mercato e-bike, inserendolo, inoltre, nella lista delle aziende produttrici che contribuiranno in maniera importante alla crescita del mercato nel prossimo decennio, le cui vendite raggiungeranno le oltre le 130 milioni di unità entro il 2023 – secondo Deloitte.

Il sondaggio, i cui risultati sono stati rilasciati ad Aprile 2019, è stato condotto su oltre 12,000 cittadini di 10 paesi europei, il 24% dei quali ha rivelato di essere disposto a passare a una e-bike per il tragitto casa-lavoro. Quasi la metà della popolazione dei Paesi Bassi (47%) andrebbe al lavoro in e-bike, la più alta in Europa, mentre il 39% delle persone in Spagna e il 33% in Italia sarebbero contenti di effettuare il passaggio auto-bici elettrica.

La ricerca SHIMANO STEPS rivela che in tutta Europa, i motivi principali per considerare una e bike per il tragitto casa lavoro sono: “mantenersi in forma” (34%) “proteggere l’ambiente” (30%) e “risparmiare denaro” (30%). Le motivazioni che, invece, scoraggiano l’utilizzo di una bicicletta a pedalata assistita sono: “la possibilità di maltempo” (37%), “il costo di una e-bike” (34%) e “arrivare al lavoro sudati” (25%).

Le persone nel Regno Unito hanno meno probabilità di scegliere una bici elettrica per recarsi al lavoro, con solo l’11% disposto a prendere in considerazione la possibilità di cambiare, ben al di sotto della media europea. La “possibilità di maltempo” (43%) e “arrivare al lavoro sudati” (35%) si sono rivelati i motivi principali per cui il pubblico britannico ha rifiutato un potenziale passaggio a una e-bike.

“Stiamo assistendo a un’enorme crescita nel mercato delle e-bike in tutta Europa e questa ricerca evidenzia la probabilità di adottare le e-bike come mezzo per recarsi al lavoro in futuro”, ha dichiarato Jeroen Van Vulpen, Brand Manager di SHIMANO STEPS. “Sappiamo che esiste già una forte cultura ciclistica in determinati paesi, in cui coloro che sono passati a una e-bike hanno scoperto che il maltempo è raramente un problema insormontabile, e che il sudore appartiene al passato una volta attivata l’assistenza elettrica della bicicletta. È davvero incoraggiante vedere che in tutti i mercati, le persone sono disposte a passare a una bici elettrica per mantenersi in forma e proteggere l’ambiente”.