Olanda in bicicletta speciale famiglie

Una bella vacanza in bicicletta adatta a famiglie con bambini di tutte le età. Ogni giorno, pedalando a un ritmo tranquillo, ci saranno occasioni di divertimento e scoperta.
Si farà base nella bella e vivace cittadina di Zaandam, a pochi minuti di treno da Amsterdam, ottimo punto di partenza per le escursioni in bici capitanate dalla nostra guida. Insieme pedaleremo nel tipico paesaggio olandese dei polder raggiungendo a ovest le dune di sabbia e a est i tipici villaggi di pescatori. Visiteremo l’elegante città di Haarlem e il museo all’aperto di Zaanse Schans, senza perdere naturalmente l’occasione di raggiungere Amsterdam da veri olandesi…in bicicletta! E non preoccupatevi, se un giorno non avrete voglia di pedalare potrete saltare la tappa, magari per raggiungere in treno una delle città principali. I vostri bambini saranno entusiasti di sapere che ovunque troveranno un prato per giocare. Un’occasione imperdibile per conoscere il meglio dell’Olanda!

Km totali 178

1° giorno: Zaandam
Arrivo individuale a Zaandam, cittadina a nord di Amsterdam e luogo ideale per immergersi nel più tipico paesaggio olandese, pur trovandosi a brevissima distanza dalla capitale, raggiungibile in una decina di minuti di treno.
Ore 18.00: incontro con la guida e consegna delle biciclette.
Se ne avete il tempo, concedetevi una passeggiata tra le vie del centro dove si trova il museo Czar Peter House in cui visse lo Zar Pietro I arrivato qui dalla Russia per imparare i segreti della costruzione delle barche: risalente al 1632 si tratta di una delle case in legno più antiche del paese. La nuova ed estesa zona pedonale vi offrirà inoltre animati caffè, ristoranti e negozi, tutti affacciati sul fiume Zaan che attraversa la città dandole il nome. Le numerose e caratteristiche case colorate sapranno sicuramente stupirvi…sapevate che nel secolo d’oro la sfumatura di verde impiegata per dipingere le facciate indicava lo stato sociale dei suoi abitanti?

2° giorno: tour circolare Zaandam – Haarlem – Spaarnwoude – Zaandam 37 km.
In sella alle vostre bici attraverserete l’area intorno al fiume Zaan, una delle prime ad essere industrializzate grazie all’energia eolica. Se siete interessati al patrimonio industriale, rimarrete affascinati da questa parte di itinerario: vecchie fabbriche e caratteristici magazzini vi sfileranno accanto mentre pedalerete lungo il fiume.
Dopo questo tuffo nel passato, raggiungerete la città di Haarlem, detta anche Bloemenstad, città dei fiori, elegante centro dal passato glorioso e luogo ideale per gli amanti dello shopping. Devastata e ricostruita più volte nel corso della storia, oggi sembra riassumere i vari stili architettonici dei tradizionali edifici olandesi. Il cuore della città è il Grote Markt, la grande piazza del mercato sulla quale si affacciano il vecchio municipio e l’imponente cattedrale gotica. Di grande interesse il Museo di Archeologia (Archeologisch Museum) e il meraviglioso Museo Teiylers. In alternativa, con i più piccoli, si può visitare il piccolo museo all’interno del grande mulino a vento De Adriaan, ancora perfettamente funzionante, con vista sul fiume e sulla città. Dopo un’ultima pedalata attraverso il vicino Parco Nazionale Zuid-Kennemerland, visitabile in bici, con le sue belle tenute, le aree naturalistiche e aree gioco per i bambini, raggiungerete il villaggio di Spaarnwoude, per poi fare rientro in hotel a Zaandam.

3° giorno: tour circolare Zaandam – Noorddorp e costa – Zaandam 49 km
Il paesaggio sarà caratterizzato da un alternarsi di piccole cittadine e verdi brughiere fino a raggiungere la zona delle dune. Questa parte di Olanda si trova al di sotto del livello del mare. Ma allora, cosa impedisce al mare di inondare la terra? Lungo la maggior parte della costa si sono formate delle dune di sabbia, un importante elemento naturale che non solo protegge l’entroterra dal mare e dal vento, ma ospita anche particolari e tipiche varietà di flora e fauna.
Sulla costa, godetevi le spiagge e le attrazioni tipiche delle località turistiche; si può andare a caccia di conchiglie, piccoli granchi e minuscoli paguri, costruire castelli di sabbia, e magari anche tuffarsi in mare prima di fare ritorno a Zaandam.

4° giorno: tour circolare Zaandam – Amsterdam – Zaandam 35 km
La capitale vi aspetta!
Dopo la prima colazione si salta in sella per raggiungere Amsterdam: il verde della campagna olandese lascerà il posto ai tipici canali punteggiati di barche, fiori e biciclette; avrete tempo libero per scoprire i vari angoli della città in base ai vostri interessi, con la comodità di sapere che ad Amsterdam si arriva a piedi praticamente dappertutto. Potete programmare la visita alla casa di Anna Frank, visitare un museo, fare un giro in battello sui canali, o semplicemente passeggiare osservando le case più antiche della città, vero e proprio tesoro nazionale. Molti di questi magnifici esempi di architettura, risalgono al tempo in cui la tassa di costruzione veniva calcolata in base alla larghezza della facciata dell’immobile ed ecco spiegato il perché siano tanto strette. Se siete patiti del volo, potete invece godervi una panoramica sull’intera nazione visitando il nuovo centro This is Holland dove, grazie a una tecnologia di ultima generazione, potrete viaggiare a volo d’uccello sull’intero paese. Gli effetti speciali che ricreano condizioni atmosferiche e odori renderanno l’esperienza ancora più suggestiva. Ma fate attenzione mentre camminate tra le vie di Amsterdam… le bici arrivano da ogni direzione!

5° giorno: tour circolare Zaandam -Volendam – Zaanse Schans – Zaandam 57 km
Partenza in mattinata verso Volendam, tranquillo villaggio di pescatori affacciato sullo Zuiderzee (Mare del Sud) che sembra prendere vita da un acquerello. Una passeggiata tra i vicoli del centro sarà il modo migliore per scoprirne il fascino, e se sarete fortunati vedrete ancora qualche abitante indossare gli antichi costumi. Una volta risaliti in sella, si andrà alla scoperta di un paesaggio punteggiato di fattorie dal tipico tetto di canne, per raggiungere poi un altro luogo imperdibile: Zaanse Schans che con le sue autentiche casette di legno e i mulini sembra un museo a cielo aperto dove potrete farvi un’idea della vita in Olanda nel ‘600 e ‘700. Qui infatti, alcune case e mulini a vento e una fattoria per la produzione del formaggio sono visitabili al loro interno, dove è possibile anche vedere gli artigiani locali, che ancora vivono e lavorano qui, al lavoro. Non perdete poi l’occasione di immergervi nella fabbrica del cioccolato del XX secolo, con macchinari originali ancora utilizzati per produrre cioccolato e biscotti squisiti. Per tutti non mancherà la possibilità di una pausa o una bella merenda prima di percorrere in bici gli ultimi 6 km fino a Zaandam.

6° giorno: dopo colazione, termine dei servizi e partenza individuale.

Terreno: prevalentemente pianeggiante; tappe che vanno dai 35 a 57 km, che a una andatura media di 12 km/h (bassa e alla portata di tutti) significa da 3 a 4 ore e 45 di pedalata da suddividere nell’arco dell’intera giornata. Tour per tutti.
Strade: piste ciclabili e strade secondarie a bassa intensità di traffico.
Bici: city bike con sacca laterale.
Partecipanti: minimo 12
Trasporto dei bagagli: non necessario
Consigliato per bambini: fino a 3 anni nel trailer, da 2 a 4 anni nel seggiolino posteriore, da 5 a 7 anni con il cammellino e dagli 8 anni con la propria bici.

 

Durata: 6 giorni/5 notti (4 giorni in bici)

Partenze: 2018 domenica 15/07 – 22/07 – 12/08 – 19/08

Quote individuali  
Quota partecipazione €. 695,00
Quota bambino 0-2 anni in 3° letto €. 150,00
Quota bambino 3/11 anni in 3° letto €. 495,00
Quota bambino 3/11 anni in 4° letto €. 480,00
suppl. camera singola €. 340,00
Suppl. nolo bici €. 85,00
Suppl. Bici bimbo/Trailer/cammellino €. 75,00
Suppl. nolo seggiolino €. 15,00
Suppl. nolo bici elettrica €. 190,00

La quota comprende: sistemazione 5 notti in hotel 3* in camere doppie con servizi privati, prima colazione inclusa; 4 cene; Guida Ambientale Escursionistica italiana; assicurazione EuropAssistance medico bagaglio 24/24.

La quota non comprende: il viaggio a/r dall’Italia, i pranzi, 1 cena, le bevande, gli ingressi, visite, il noleggio delle biciclette, eventuali transfer, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

 

Aereo: l’aeroporto più vicino è Amsterdam Schipol collegato con l’Italia da varie compagnie di linea e low cost: Transavia, Easyjet , KLM e Alitalia. Dalla stazione interna all’aeroporto Schipol si prosegue in treno per Zaandam (25 minuti di viaggio ca.).
In alternativa, aeroporto di Rotterdam collegato dall’Italia con voli Transavia e Endhoven collegato con Ryanair https://www.ryanair.com/it/it/. Proseguimento in treno (circa 1,5 ore). Per info e collegamenti NS https://www.ns.nl/en
Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps e consultando le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it. Possibilità di parcheggio presso l’hotel (info su richiesta).
Treno: stazione centrale di Zaandam; per info e collegamenti DBBahn e NS https://www.ns.nl/en.

 

 

richiedi informazioni

Per maggiori informazioni, vieni a trovarci
nel nostro negozio di Modena, in via Amendola, 548.
Telefono: 059 7140432

 

Info generalicondizioniorganizzazione: