Avenue Verte: da Parigi a Londra in bici

Benvenuti a Parigi, la Ville Lumière, pronti a percorrere in bici un entusiasmante percorso fino a Londra, capitale del mondo moderno! A congiungere le due città, dal sagrato della cattedrale di Notre-Dame a Westminster Abbey, un viaggio suggestivo e panoramico, un mosaico di paesaggi punteggiati da castelli, cattedrali e villaggi. Grazie a questo nuovo itinerario ciclabile, l’Avenue Verte – o Greenway in inglese – inaugurato il 23 giugno 2012 in occasione delle Olimpiadi di Londra, Parigi e Londra infatti sono oggi ancora più vicine, a portata di pedale!

Dalla capitale francese a Dieppe pedalerete per circa 200 km lungo le rive boscose della Senna dove Monet andava a dipingere le ninfee, nella Vallée de l’Oise che con i suoi paesaggi estremamente luminosi fu fonte di ispirazione delle opere di tanti pittori impressionisti tra cui Daumier, Pissarro, Cézanne e Van Gogh, nella storica regione del Vexin Français, e ancora nella valle dell’Epte, affluente della Senna che segna l’ingresso in Normandia, seguendo l’itinerario che per molti tratti percorre vecchie ferrovie abbandonate, stradine di campagna poco trafficate e piste ciclabili vere e proprie, offrendo scorci pittoreschi immersi in scenari mozzafiato, fino a raggiungere Dieppe, affacciata sul Canale della Manica. Una traversata di 4 ore in traghetto vi farà giungere nel porto di Newhaven, da dove proseguirete lungo le immacolate e frastagliate scogliere di South Downs fino a Brighton; da qui attraverserete le dolci colline del Sussex nella bella campagna inglese per giungere finalmente, attraverso i numerosi parchi cittadini e piste ciclabili, nel cuore della cosmopolita Londra.

Km totali 338/367 km

1° giorno: Parigi
Arrivo individuale a Parigi e sistemazione in hotel. Incontro di benvenuto e consegna delle biciclette in hotel alle ore 18.00.

2° giorno: Parigi – Maisons Laffitte 50 Km
La giornata comincia con una breve pedalata fino alla Cattedrale di Notre Dame, vero e proprio punto di inizio della Avenue Verte. Da qui proseguirete verso nord costeggiando il Canal St. Martin e il bacino della Villette, il più grande parco della capitale al cui interno si trova la Città delle Scienze e della Musica. Seguendo il corso del fiume con le sue grandi anse incontrerete diversi parchi, fra cui il Parc des Impressionistes di Rueil-Malmaison, fedele rievocazione del giardino di Monet a Giverny, con tanto di ponte, ninfee e arbusti rari. La tappa si conclude a Maisons Laffitte, a due passi dal castello, mirabile esempio di Barocco francese.

3° giorno: Maisons Laffitte – Gisors 46 o 75 Km
La giornata incomincia pedalando all’ombra dei roveri e dei faggi della Foresta di St. Germain-en-Laye per proseguire nella Vallée de l’Oise che ispirò le opere di tanti pittori impressionisti tra cui Van Gogh (Campo di grano con corvi); incontrerete poi il Parco regionale del Vexin Français, disseminato di antichi villaggi, castelli e chiese. L’incontro con l’Epte, affluente della Senna, segna l’ingresso in Normandia. Possibilità di accorciare la tappa di circa 30 km utilizzando il treno da Chars a Gisors.

4° giorno : Gisors – Forges-les-Eaux 63 Km
Si lascia Gisors, antica città medievale avvolta dal mistero della leggenda dei Templari (il castello ne fu la prigione) e si prosegue attraverso le tipiche campagne ed i ricchi paesaggi dei Dipartimenti dell’Eure e della Seine Maritime, fra cui spicca per la varietà del suo territorio il Pays de Bray. La tappa si conclude a Forges-les-Eaux, stazione termale dal XVI secolo, inclusa fra le più belle destinazioni di Francia.

5° giorno: Forges-les-Eaux – Dieppe 56 Km + Traghetto per Newhaven
Nella “città di ferro e acqua” inizia la pista ciclabile che seguendo il tracciato della vecchia ferrovia arriva fino alle porte di Dieppe. La cornice è ancora quella del florido Pays de Bray disseminato di fattorie che con i loro prodotti riforniscono i mercati normanni e parigini, e di castelli come quello di Mesnières-en-Bray, uno dei fiori all’occhiello dell’architettura rinascimentale francese. A Dieppe imbarco sul traghetto che vi porterà dall’altra parte dello stretto della Manica dopo 4 ore (- 1 una di fuso) .

6° giorno: Newhaven – Crawley 59 km
Le bianche scogliere di South Downs vi aspettano; le seguirete pedalando verso Brighton, meta preferita degli inglesi per le vacanze estive: con lo sfavillante Pier, i caffè e l’affascinante centro storico vi stupiranno. Dopo la vivacità della costa, ad aspettarvi fra le dolci colline del Sussex, troverete i misteri del Devil’s Dyke, leggendaria valle che si dice sia stata scavata dal Diavolo. Si raggiunge la città di Crawley attraverso la Tilgate Forest.

7° giorno: Crawley – Londra 64 km
L’ultima tappa segna il ritorno alla modernità; si entra infatti nella contea del Surrey che per via della sua vicinanza alla metropoli risente dell’influenza di Londra per popolazione ed infrastrutture. L’entrata in città è tuttavia graduale; il fiume Wandle vi accompagnerà fino al Tamigi, attraverso le campagne del North Downs e diversi parchi, fino al cuore di Londra e a Westminster Abbey, meta finale di questo ricco e affascinante tour.

8° giorno: Dopo colazione termine dei servizi.

ASSISTENZA PLUS
Questo itinerario include un servizio esclusivo di assistenza PLUS offerto solo da Verde Natura per farvi partire tranquilli, soprattutto se siete alle prime esperienze di vacanze in bicicletta. Oltre al normale trasporto dei bagagli e al numero telefonico di emergenza, vi mettiamo a disposizione infatti un servizio di assistenza e/o recupero per le emergenze (es. malore, problema meccanico non riparabile con il kit di riparazione). Basterà una semplice chiamata (se state facendo un viaggio in libertà) o un intervento della vostra guida (se state facendo un viaggio di gruppo): nell’arco di poco tempo un nostro incaricato vi raggiungerà, se necessario, con un mezzo e potrà insieme a voi risolvere il problema. Se la situazione lo richiede sarete accompagnati al vostro hotel.

Terreno: 2 tappe pianeggianti, 2 collinari e 2 su terreno da pianeggiante a collinare. Tour per chi ha un medio allenamento fisico.
Strade: 65% asfaltate e 35% sterrate di campagna.
Bici: city bike
Partecipanti: minimo 2 persone
Trasporto dei bagagli: si + assistenza plus.
Consigliato per bambini : dai 13 anni

 

Durata: 8 giorni/7 notti (6 giorni di bicicletta)

Partenze: 2018 le domeniche dal 27/05 al 16/9 inclusi (eccetto 29 luglio)

Quote individuali  
Quota partecipazione €. 795,00
Quota partecipazione prenotazioni entro 05/04 €. 725,00
suppl. camera singola €. 440,00
Suppl. nolo bicicletta €. 90,00
Suppl. nolo e-bike €. 180,00

La quota comprende: sistemazione 3 notti in hotel 4* a Parigi, Crawley e Londra, 3 notti in hotels 3* e 1 notte in hotel 2*Sup, in camere doppie con servizi privati; trattamento di pernottamento e prima colazione + 5 cene (escluse le 2 cene a Parigi e Londra); accompagnatore italiano parlante italiano e inglese; trasporto bagagli nei trasferimenti di hotel (1 collo per persona/max 20kg); assistenza plus in loco; passaggio ponte (persona e bici) traghetto Dieppe/Newhaven; treno Chars/Gisors; materiale informativo (1 per camera). Assicurazione EuropAssistance medico bagaglio 24/24.

La quota non comprende: il viaggio a/r dall’Italia; i pasti, 2 cene (a Parigi e Londra), le bevande; gli ingressi; il noleggio delle biciclette; gli extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.

 

Aereo: Parigi ha tre aeroporti collegati con voli dall’Italia: Alitalia e AirFrance, Easyjet, Meridiana, Ryanair, Transavia, Vueling. Per muoversi in città consultare www.ratp.fr

Treno: per i collegamenti con Parigi consultate Thello o Sncf

Auto: itinerari programmabili su www.google.it/maps; consultare le norme di viabilità su www.viaggiaresicuri.it

richiedi informazioni

Per maggiori informazioni, vieni a trovarci
nel nostro negozio di Modena, in via Amendola, 548.
Telefono: 059 7140432

 

Info generalicondizioniorganizzazione: